A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?

Valori idee e progetti… per il futuro

  • Cinque anni fa avevamo eravamo tutti più giovani. Cinque anni fa Arianna non era nata.
  • Cinque anni fa il Presidente del Consiglio si chiamava Silvio, oggi Matteo. Nel frattempo sono passati anche Mario ed Enrico. Di Pierluigi è meglio che non parliamo…
  • Cinque anni fa nasceva il movimento di Grillo, oggi è in crisi.
  • Cinque anni fa la crisi sembrava quasi finita, oggi la crisi sembra quasi finita.
  • Cinque anni fa il piano freddo del Comune di Bologna aveva posto per 181 persone, oggi per 238.
  • Cinque anni fa il papa si chiamava Benedetto ed era tedesco, oggi si chiama Francesco e viene dall’Argentina.
  • Cinque anni fa a Bologna morivano gli ippocastani sui viali, oggi abbiamo più di mille nuove piante.
  • Cinque anni fa in via Mattei c’era il CIE, oggi c’è l’Hub regionale.
  • Cinque anni fa sbarcavano in Italia circa 60 mila persone, nel 2015 ne sono arrivate 140 mila. 14 mila sono transitate nell’Hub di Bologna.
  • Cinque anni fa il PD ci guardava con sospetto, oggi non vede l’ora che facciamo una lista a sostegno del Sindaco.
  • Cinque anni fa il Comune di Bologna riceveva 149 milioni di fondi statali, oggi nessuno.
  • Cinque anni fa Vendola chiamava Amelia per accordarsi sulle vacanze al mare, oggi non risponde più al telefono.
  • Cinque anni fa era con noi Francesca Guidelli Guidi, oggi si è ritagliata un osservatorio tutto suo per assistere ai nostri incontri.
  • Cinque anni fa il Vescovo di Bologna si chiamava Carlo, oggi Matteo.
  • Cinque anni fa Davide avrebbe moderato, oggi è assessore alla Cultura.
  • Cinque anni fa Obama parlava al Cairo, oggi celebriamo i funerali di Giulio Regeni.
  • Cinque anni fa i quartieri di Bologna erano nove oggi sono sei.
  • Cinque anni fa le occupazioni erano zero, oggi sono tre.
  • Cinque anni fa la sera di San Valentino avremmo fatto altro. Oggi, invece, sappiamo che ogni occasione è buona per costruire Valori Idee e Progetti.