A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?

Zanardi, le case del pane

Oltre 100 realtà del terzo settore cittadino coinvolte, tra associazioni, cooperative e organizzazioni di volontariato; un numero variabile di collaborazioni con enti di formazione e Dipartimenti dell’Università di Bologna; 11 spazi sociali reali, fatti di persone e differenti progettualità, nati per contrastare le nuove forme di povertà ed esclusione sociale che colpiscono sempre più i cittadini bolognese

http://www.casezanardi.it/il-progetto.html